WebSeo
Le informazioni sulla perdita di peso sono davvero tante , ma a quanto pare, ci sono alcune...
WebSeo
2020-01-20 17:44:30
WebSeo logo

Blog

Le 5 regole per DIMAGRIRE MEGLIO

  • photo

il tuo personal trainer a catania

Le informazioni sulla perdita di peso sono davvero tante , ma a quanto pare, ci sono alcune semplici regole chiave da tenere a mente. I ricercatori della Tufts University hanno esaminato più di 16 anni di dati provenienti da 120.000 uomini e donne che sono stati inclusi in tre studi a lungo termine. Secondo i loro risultati pubblicati sull'American Journal of Clinical Nutrition, queste sono le cose che potrebbero aiutarti a perdere chili per sempre e tenerli lontani: "Pensare a una dieta come a qualcosa che stai vivendo e a soffrire solo per un breve periodo non funziona", afferma Beck Busis. 1) Cambiamento stile di vita Per perdere peso e non riprenderli è necessario apportare modifiche permanenti al modo in cui si mangia. Va bene lasciarsi andare di tanto in tanto, ovviamente, ma se tagli temporaneamente le calorie e poi ritorni al tuo vecchio modo di mangiare, otterrai il peso più velocemente. Mangia meno calorie di quelle che bruci.mostra che i nostri corpi obbediscono alle leggi della termodinamica e che per perdere peso, dobbiamo bruciare più calorie di quelle che consumiamo regolarmente. 2) Qualità dei cibi Se il nostro piano è la perdita di peso costruiremo pasti migliori pieni di cibi che ci riempiono e ci fanno sentire bene. Ci è stato a lungo detto di mangiare spesso, in piccole quantità, per livellare la glicemia. Ma un nuovo studio ha scoperto che coloro che mangiavano meno pasti più grandi pesavano meno. Come mai? Bruciate più calorie elaborando un pasto più ampio rispetto a molti piccoli. Continua a fare colazione, pranzo e una piccola cena, dice il coautore dello studio Gary Fraser, M.D., professore di medicina alla Loma Linda University in California. 3) STABILISCI IL TUO OBIETTIVO REALISTICO Non essere irrealistico quando stabilisci i tuoi obiettivi di perdita di peso. I medici raccomandano di perdere 2 kg a settimana per rimanere in buona salute e prevenire che tu abbia molta pelle allentata durante la dieta o la perdita di peso. Tienilo a mente quando stabilisci i tuoi obiettivi in ​​modo da avere un'idea di quanto tempo dovrai rimanere nella tua dieta o nel programma di perdita di peso. 4)PRIORITA' ALLE PROTEINE: Le proteine ​​sono carburante per i nostri corpi per ricostruire i muscoli. È anche delizioso e nutriente e può saziarci con un numero efficiente di calorie. Allenarsi brucia calorie e grassi e aumenta il metabolismo costruendo i muscoli. Ma quelli che cercano di perdere peso sono noti per sopravvalutare il numero di calorie che bruciano e sottovalutare la quantità che assumono. Ciò significa che quando inizi ad allenarti, il tuo corpo percepisce il deficit e aumenta i suoi segnali di fame, secondo una revisione degli studi sulla perdita di peso. Se non sei diligente, mangerai tutto ciò che bruci e poi alcuni. 5)Attività fisica costante e graduale In palestra, l’allenamento migliore è il rinforzo muscolare: chi dimagrisce senza un po’ di attività muscolare si ritrova spesso flaccido e con poche forme, perchè ha perso massa muscolare, che magari non era abbondante nemmeno prima. In più, se perdi muscolo il tuo metabolismo si abbassa, ed il rischio di ingrassare nuovamente è molto concreto. Oltre all’intensità è importante la regolarità dell’allenamento. Secondo le linee guida della SIO (Società Italiana Obesità) e ADI (Associazione Italiana Dietetica) nelle persone adulte, per prevenire l’aumento di peso, oltre alla dieta bilanciata, sono raccomandati almeno 150 minuti a settimana di attività fisica aerobica d’intensità moderata, praticata per almeno 10 minuti consecutivi. Per i soggetti sovrappeso e obesi sottoposti ad una dieta ipocalorica bilanciata, si è osservato che i benefici a livello di calo ponderale aumentano all’aumentare del tempo riservato all’attività fisica: meno di 150 minuti a settimana determinano una riduzione ponderale minima; 150-250 minuti a settimana portano a una riduzione modesta (2-3 kg in 6-12 mesi); 250-400 minuti a settimana offrono una riduzione di circa 5,0-7,5 kg in 6-12 mesi.

ARTICOLI CORRELATI